Cerca nel blog

venerdì 14 marzo 2014

Difendere la Mussolini?

La senatrice è attaccata da tutti come se fosse lei la colpevole. Non è colpevole ma neppure vittima poiché le responsabilità non sempre sono palesi ed evidenti. Le vittime di tutta la vicenda sono cinque . Le due baby escort e i tre figli della coppia Floriani-Mussolini. Nessuno di questi ha colpa per i genitori che si ritrovano.




Tempi duri questi per la senatrice Alessandra Mussolini. La stanno attaccando tutti da che è trapelata la notizia che il marito, Mauro Floriani, già capitano della guardia di finanza ed ora capo di Ferrovie dello Stato Logistica Spa, ha frequentato le baby escort dei Parioli. E sono attacchi  forti portati con impegno determinato e forse degno di miglior causa. Oddio non è che per attaccare, politicamente s’intende, la nipote di Benito Mussolini (il nonno) e di Sofia Loren (la zia) ci fosse bisogno di questo disgraziato fatto. Di motivi ce n’erano già d’avanzo anche prima. 

Di posizioni politicamente surreali la attuale senatrice Alessandra Mussolini, ma con già alle spalle ben cinque legislature passate alla Camera dei deputati, ne ha prese più d’una per cui non c’era e non c’è che l’imbarazzo della scelta. Giusto per stare dalla parte delle comiche basterebbe andare a rileggere quello che nel corso degli anni ha detto di Berlusconi. Prima esaltato, poi schifato e poi di nuovo esaltato. E dato che è tipico dei pentiti essere più pentiti che pria la senatrice è andata addirittura oltre dicendo:«Io amo Berlusconi» De gustibus verrebbe da dire in prima battuta. E questo sarebbe tutto se la cosa non avesse riguardato anche quegli svariati milioni di italiani che non l’hanno mai votato. Detto per inciso questi ultimi sono la maggioranza ancorché frammentata ed imbelle, Berlusconi ha ottenuto consensi solo per il 30% quindi un 70% non l'ha mai votato. Ma tant’è, e comunque il punto non è questo.

Quindi difendere la Mussolini? Lei sa difendersi da sé anche se magari non sempre con la lucidità necessaria. Comunque, per chi da sempre è stato dalla parte dei perdenti e di quelli che le bastonate le hanno prese spesso in conto proprio e un po' anche per procura verrebbe quasi da dire di sì. In fondo lei, la Mussolini che c’entra? Mica era lei che andava a visitare “bakecaincontri” e neanche era lei a clickare sugli annunci e soprattutto non era lei che fissava gli appuntamenti e andava a far visita alle baby prostitute. Anzi, fosse stato per lei i pedofili andavano, andrebbero e forse, andranno chimicamente castrati. Sempre ammesso che ora non ci siano dei cambiamenti di sentire e di linea politica. Quindi più chiara di così. E poi sentire una donna dirsi distrutta per le malefatte del marito un certo moto di comprensione, se non proprio di simpatia, che trovare simpatica la Mussolini ce ne vuole, può pure scappare. Però a ben guardare la vicenda, tutta la vicenda, questa come qualsiasi altra di simil modello, si scopre che qualcuno in effetti da difendere c’è. E nel caso specifico questi sono cinque.

Sono le due bambine, anche se hanno 15 anni al di là delle apparenze, delle esperienze e delle pose e i tre figli della coppia Floriani-Mussolini. Questi cinque sono le vere vittime e gli unici da difendere con le unghie e coi denti perché possano uscire al più presto da questa melma e, auspicabilmente, con il meno danno possibile. Visto che di colpe non ne hanno proprio: due per essere state strumentalizzate, irretite e obnubilate da un mondo fatto d’aria e che alla prova pratica si sgonfia come un soufflé mal riuscito. E per gli altri tre vale le regola  che non è colpa loro del padre che si sono trovati ad avere.

La Mussolini ha detto che il suo matrimonio è finito. Vero. Ma il suo matrimonio è finito non adesso che la magagna è saltata fuori, verrebbe da dirle, ma nel momento il cui Mauro Floriani ha cominciato a navigare nella rete alla ricerca di siti come “bakekaincontri” ammesso e sia concesso il beneficio del dubbio, che quella sia stata la prima volta che cercava compagnia fuori dalla famiglia. Magari, da ora in avanti, Alessandra Mussolini avrà da riconsiderare non poche cose  della sua vita. E non solo quella politica. Comunque, auguri.




21 commenti:

  1. Ferus IlMalacoda15 marzo 2014 10:32

    In effetti avecci na mamma n'quel modo...

    RispondiElimina
  2. Alessandro Scocca15 marzo 2014 15:18

    non concordo con i genitori delle escort, potrebbero essere due onesti cittadini che gobbano e fanno gli stenti per dare una possibile vita dignitosa alle figlie.....non sempre si riesce a trasmettere determinati valori, si deve essere bravi nel farlo come esempio,...ilpiu' difficile mestiere del mondo : il genitore

    RispondiElimina
  3. Laici Libertari Anticlericali15 marzo 2014 20:36

    Da un lato verrebbe da dire alla Mussolini "ben gli sta" per le sue oscene difese del puttaniere minorile Berlusconi, per la sua ostilità agli omosessuali, per le sue troglodite uscite sulla "famiglia tradizionale". Dall'altro la Mussolini è impegnata in una battaglia di civiltà per la legalizzazione della prostituzione, che probabilmente stroncherebbe la prostituzione minorile, oltre a sottrarre quella volontaria alla criminalità. Insomma, in me ci sono sentimenti contrastanti. A parte il disgusto per suo marito.

    RispondiElimina
  4. Graziella Di Gasparro15 marzo 2014 20:37

    io provo una spontanea antipatia per tutti i mussolini ......

    RispondiElimina
  5. Mario Camangi15 marzo 2014 20:38

    Brava, Graziella, sono pienamente d'accordo!

    RispondiElimina
  6. Vittorio Bonini Nepoti15 marzo 2014 20:39

    è impegnata a schedare e ghettizzare di nuovo delle poveracce nei casini come fece suo nonno!

    RispondiElimina
  7. Felice Ferraro15 marzo 2014 20:40

    Nell'odierna società i problemi della prostituzione di inizio 900 verrebbero superati. I "bordelli" non sarebbero concepiti più come una volta. Perchè? Perchè le donne hanno i loro diritti e, anche se c'è molta strada da fare, hanno già acquistato un status di dignità e paritò perlomeno (quasi) sociale

    RispondiElimina
  8. Non vale la pena commentare, hanno tutti ,non scheletri nell'armadio, ma interi cimiteri!

    RispondiElimina
  9. la mussolini ha colpa per aver chiosato come omosessuali definisti come disordinati mentalmente e contro gli immigrati definiti stupratori...
    quando poi si è scoperto che il "disordine sessuale" lo teneva lei in casa...

    RispondiElimina
  10. Ragazzi ma che colpa ha lei se il marito va a ...... poi ricordatevi che guardando lo schifo che c'è qui mi domando se le baby escort sono cosi innocenti??? Guardate tutto quello che circola, i post che mettono e sono ragazzine!!! La Mussolini non è il massimo della simpatia mja questa volta è una donna tradita due volte come moglie e come madre !!

    RispondiElimina
  11. Giorgio FlyHigh Bergamo15 marzo 2014 21:43

    Ma chi se ne frega! Problemi suoi, che se li gratti

    RispondiElimina
  12. Valeria Borgia15 marzo 2014 23:13

    mah... direi di non interessarsene.

    RispondiElimina
  13. anche se sembra abbia presentato un disegno di legge che prevede un grosso sconto di pena x chi va con un minore a sua insaputa......come al solito a loro insaputa qualcuno gli compra una casa altri invece si ritrovano una casa ristrutturata ,qualcuno piu sfortunato lo beccano con 24 kg di coca ma finchè è a loro insaputa.....qualcuno di voi almeno una volta nella vita sarà andato a mignotte??avete chiesto l'età???erano 14 enni che ne dimosrtavano 30.... questa gente merita di molto ma di molto peggio dalla vita ,io personalmente gli auguro ogni male di cuore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valeria Borgia15 marzo 2014 23:27

      hai ragione, Donato, ma è tutto troppo squallido.

      Elimina
    2. questo si squallido è la parola esatta,conosciamo l'indole estremamente disonesta di queste persone...

      Elimina
  14. Stefano Turco16 marzo 2014 00:32

    E UN PO' DI SOLIDARIETA' PER LA MIA ORCHITE NO?

    RispondiElimina
  15. Vittorio Bonini Nepoti16 marzo 2014 12:46

    okkio! la povera vittima era informata da tempo? http://bit.ly/1gAw42E

    Baby prostitute, Floriani prova a salvarsi con emendamento voluto dalla moglie - Il Fatto Quotidiano
    www.ilfattoquotidiano.it
    Nella villetta a due piani sulla Nomentana, a due passi da Villa Torlonia, Aless...Altro...

    RispondiElimina
  16. Lorena Bobbit evirò il suo sposo. La Mussolini potrebbe fare altrettanto per ovviare alla gaffe della legge da lei stessa voluta e votata. Una minorenne è pur sempre una minorenne e va tutelata, ma non con lo sconto di pena per chi credeva nella sua maggiore età. Se paragonando la quattordicenne ad una diciannovenne , si commette un'errore, alla stessa maniera sua moglie non avrà l'età reale ma potrà credere che abbia almeno 20 anni ! E la Mussolini 20 anni li dimostra. Ed allora ci si chiede perché Floriani è andato con una minorenne di anni quattordici? in fondo, da quattordici a venti, la differenza sono solo 6 anni !!!!

    RispondiElimina
  17. poverina che disgrazia...............

    RispondiElimina
  18. queste persone sono m...e ipocrite che sfruttano il loro essere contrai ai gay, agli immigrati,ecc. per fare solo i c....i loro nella società ed ora è appena giusto che ne paghino (spero in galera Floriani) le conseguenze affinchè possano conoscere la sofferenza. M...e nipoti di M...e.

    RispondiElimina
  19. Cristofaro Von Heidenberg Violante16 marzo 2014 21:17

    Chi l ha detto che i gay sono diversi?Diversi da chi?Ogni individuo è diverso l uno dall altro!I gay e gli etero non sono tutti uguali!La diversità riguarda il singolo non la categoria!

    RispondiElimina