Cerca nel blog

venerdì 19 giugno 2015

I francesi fanno i furbi: cercano di rifilarci i loro migranti.

I gendarmi pattugliano le strade ma anche i boschi. Se pescano dei cercatori di funghi del corno d’Africa li portano ai finanzieri italiani. Fanno confusione coi documenti ma il detto «‘accà nisciun è fess» ha il suo perché.

Come oramai noto i francesi non hanno molta voglia di ospitare i migrati africani e mediorientali che se la stanno svignando da guerre e miserie. Già fanno fatica ad assorbire quelli che gli vengono dalle loro ex colonie e da quelli che pomposamente continuano a chiamare «i possedimenti d’oltre mare», figurarsi quelli nuovi. E per questo hanno piazzato in quel di Ventimiglia un bel po’ di poliziotti, belli grossi, come l’Obelix dei fumetti che grosso era grosso ma senza Asterix combinava poco. Sono anche ben armati  i gendarmi di Francia e senz’altro espertissimi nel maneggio del matraque come hanno dimostrato dal 1967 in avanti.  Il matraque è il manganello, ma detto alla francese suona più esotico anche se un tantinello più truculento. Comunque sono lì per ubbidire agli ordini del loro governo.

Il governo è socialista (il che non vuol dire le idiozie si fanno a sinistra quanto a destra, anche se a destra un po’ di più) e, come una certa consistente parte dei francesi, pare abbia dimenticato la lezione che la Francia nel 1795 impartì al mondo: liberté égalité, fraternité. Sull’ultimo della trilogia poi buio pesto. Meglio rifarsi all’importato bigino maroniano dei respingimenti che a capirlo, ça va sans dire, non ci vuole niente. Solo che i franzosi  anche in questo ci hanno voluto mettere del loro. La grandeur è grandeur. Anche se, a ben vedere chi gliela ha insegnata è stato un’italiano. Per giunta piccoletto.

Infatti i nipotini di Asterix si sono messi di buzzo buono a setacciare non solo le strade, che è facile, ma anche i sentieri di montagna e a quanto pare hanno pescato qualche cercatore di funghi mediorientale o del corno d’Africa che inavvertitamente ha scollinato. Cose che capitano ai cercatori di fughi. I gendarmi non hanno voluto sentir ragione e poiché la base di partenza era l’Italia ce li hanno restituiti. Come la legge europea impone. Vuoi mai mettere che l’Italia se ne adombri e sollevi a Strasburgo un caso per appropriazione indebita di migrante da parte della Francia?

Però i gendarmi, magari tra loro ce n’è anche qualcuno di origine sud mediterranea hanno pensato bene di fare i furbetti. Mica avranno visto il film con Totò e Nino Taranto? E nel mazzo dei restituiti ci hanno m,esso qualcuno dei “loro”. Per intendersi migranti che sul solo italico mai erano arrivati. I cugini francesi l’avranno fatto magari senza malizia ma di certo un pochetto fidandosi sulla nomea di presappochismo che gira sugli italici.

Ma non sanno i galli-celti che avremo anche esportato una bella fetta di geniacci italici in quel di Francia, da Mazzarino a Yves Montant e da Pier Cardin a Daniel Pennac ma che il detto «‘accà nisciun è fess» ha il suo perché.

Certo che la vecchia Europa deve essere ridotta proprio male per mettersi a giocare in modo tanto osceno con la vita delle persone. E qui il gonzo Obelix il finto furbo Asterix e Giulio Cesare che quei polli si ingollò in un boccone non centrano per nulla: Quel che qui conta è liberté, égalité e fraternité altrimenti che lo si dica chiaro: siamo tutti veramente molto dispiaciuti ma non ce ne frega un …

L’ultima parola è a scelta.

2 commenti:

  1. Michele Citarella20 giugno 2015 16:35

    Non si scherza con la dignità della Persona. Niente di nuovo sotto il sole disse Quelet nrlle Sacre Scritture. L' Italia rimane sola a gestire l' enorme ondata umana di stranieri. Mercato fiorente per le Mafie ma non per i cittadini italiani. Il governo non sa cosa fare. Non vale neanche quella frase giustificativa che abbiamo spesso sentito dai ministri di ieri e di oggi " ce lo dice l' Europa" ma oggi dov' è? Ha tolto la maschera. La Francia la Germania l' Inghilterra i Paesi dell' est l' Australia fanno muro in quanto sanno cosa significa gestire. C' ha provato l' Italia e vedi cosa è successo. Wuesto dicono i paesi. Cosa dovrebbe fare il Governo Renzi? Attualmente Renzi deve registrare tutti i profughi e dividere coloro che realmente sono rifugiati politici rispetto a coloro che non si trovano nelle condizioni dei primi e rispedirli indietro. 2) espropriare terreni e realizzare casette prefabbricate con la manodopera degli stranieri molti aitanti e giovani per abbassare i costi delle casette containers per fare solchi viali e strade di ghiaia ecc. Poi finita l' emergenza possono rientrare nella propria patria di provenienza se necessario portandosi il proprio container per gestire la loro emergenza. I conti italiani dettagliati vanno consegnati alla Presidenza europea dovrà scalare l' enorme importo dai conti italiani ricadendi sul debito. Abbiamo cosi assolto ai nostri doveri costituzionali morali e cristiani. E l' Europa....è stata una grande sola....una cosi non la vogliamo affatto. Io non sono ne di destra ne di sinistra ma disse bene la Marine Le Pain oltre 5 anni fa' una Europa cosi non la vogliamo o si cambia o....non se ne fa più niente.

    RispondiElimina
  2. Antonietta Coppola25 giugno 2015 19:08

    È tutto uno schifo

    RispondiElimina